PEUGEOT COMPETITION 2014, CASTAGNA BALZA AL COMANDO

Grazie al bottino conquistato al Rally Valli Ossolane, Andrea Castagna è balzato al comando della prima fase del Peugeot Competition 2014 scavalcando al vertice Paolo Iraldi.

Ma a due settimane dalla chiusura il verdetto finale è ancora tutto da scrivere, visto che i piloti hanno ancora a disposizione 8 gare valide per ribaltare l’attuale situazione sia a livello di classifica generale sia di raggruppamento.

Per il primo classificato al 30 giugno in palio c’è un doppio prestigioso premio: un test con la Peugeot 208 T16 R5 del team ufficiale Peugeot Italia ed una Peugeot 208 GTi in comodato d’uso gratuito per un anno.

Per il secondo assoluto in premio un test con la 208 R2B del team ufficiale Peugeot Italia.

A questi premi si aggiungono quelli in pneumatici Pirelli.

Dal mese di luglio, in cui inizierà la seconda fase del Peugeot Competition 2014, largo alle sole Peugeot 208 R2B, che in tre gare (Casentino, Friuli e 2 Valli) si giocheranno i premi finali ad iniziare dalla possibilità di disputare il Rally di Monza al volante di una Peugeot 208 T16 R5 o di una 207 S2000 inseriti nella squadra ufficiale Peugeot Italia con Paolo Andreucci e Anna Andreussi.

In allegato le classifiche ufficiose aggiornate al 16 giugno 2014.

LE GARE ANCORA DA DISPUTARE (suddivise per zone geografiche)

ZONA 1

29-giu Rally Moscato

ZONA 2

22-giu Rally Race

ZONA 3

22-giu Rally della Marca 29-giu Rally Città di Modena

ZONA 4

22-giu Rally Alta Val di Cecina

ZONA 5

22-giu Rally Caserta – Cellole 29-giu Rally Terra d’Otranto

PEUGEOT COMPETITION 2014, CASTAGNA BALZA AL COMANDO

Grazie al bottino conquistato al Rally Valli Ossolane, Andrea Castagna è balzato al comando della prima fase del Peugeot Competition 2014 scavalcando al vertice Paolo Iraldi.

Ma a due settimane dalla chiusura il verdetto finale è ancora tutto da scrivere, visto che i piloti hanno ancora a disposizione 8 gare valide per ribaltare l’attuale situazione sia a livello di classifica generale sia di raggruppamento.

Per il primo classificato al 30 giugno in palio c’è un doppio prestigioso premio: un test con la Peugeot 208 T16 R5 del team ufficiale Peugeot Italia ed una Peugeot 208 GTi in comodato d’uso gratuito per un anno.

Per il secondo assoluto in premio un test con la 208 R2B del team ufficiale Peugeot Italia.

A questi premi si aggiungono quelli in pneumatici Pirelli.

Dal mese di luglio, in cui inizierà la seconda fase del Peugeot Competition 2014, largo alle sole Peugeot 208 R2B, che in tre gare (Casentino, Friuli e 2 Valli) si giocheranno i premi finali ad iniziare dalla possibilità di disputare il Rally di Monza al volante di una Peugeot 208 T16 R5 o di una 207 S2000 inseriti nella squadra ufficiale Peugeot Italia con Paolo Andreucci e Anna Andreussi.

In allegato le classifiche ufficiose aggiornate al 16 giugno 2014.

LE GARE ANCORA DA DISPUTARE (suddivise per zone geografiche)

ZONA 1

29-giu Rally Moscato

ZONA 2

22-giu Rally Race

ZONA 3

22-giu Rally della Marca 29-giu Rally Città di Modena

ZONA 4

22-giu Rally Alta Val di Cecina

ZONA 5

22-giu Rally Caserta – Cellole 29-giu Rally Terra d’Otranto

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: