Nissan 370Zki ridefinisce il concetto di “sport invernali” al Salone dell’Automobile di Chicago 2018

Questo mese, Nissan si è calata nello spirito degli sport invernali presentando una 370Z Roadster unica nel suo genere, in versione “motoslitta”. Ribattezzata “370Zki” (che si pronuncia “370-Ski”), questa 370Z Roadster da 332 cavalli è pronta ad affrontare piste da sci e sentieri fuoripista indistintamente grazie agli sci anteriori e ai cingoli posteriori che vanno a sostituire i classici pneumatici ad alte prestazioni della famosa vettura sportiva. Nissan 370Zki farà il debutto ufficiale questa settimana all’edizione 2018 del Salone dell’Automobile di Chicago.

Michael Bunce, vice president, Product Planning di Nissan North America, Inc. ha dichiarato: “Con Nissan 370Zki rinnoviamo la recente tradizione di presentare concept di veicoli invernali al Salone dell’Automobile di Chicago. Vista la storica carriera delle Nissan Z nelle gare motorsport, ci è venuto spontaneo pensare a Nissan 370Zki. Prima di debuttare qui, a Chicago, abbiamo messo alla prova 370Zki sui pendii del Wyoming, dove è venuta fuori tutta la sua eredità sportiva.”

Trasformare la 370Z Roadster di fabbrica in un modello per le nevi ha presentato alcuni ovvi ostacoli. Innanzitutto, per fare spazio ai cingoli posteriori DOMINATOR® di American Track Truck, Inc., è stato necessario rimuovere interamente il sistema di propulsione della vettura. Dopodiché gli ingegneri hanno progettato un kit di rialzo su misura per sollevare il veicolo di circa 7,5 cm rispetto all’altezza standard. Anche le molle delle sospensioni anteriori hanno richiesto attacchi specifici, mentre per montare i cingoli sui mozzi delle ruote sono stati prodotti appositi distanziali da 7,5 cm. I freni originali sono rimasti, ma con i tubi ridisposti, e lo scarico ha subito alcune modifiche per poter essere installato sotto il veicolo. Anche i passaruota posteriori sono stati ridisegnati per lasciare spazio a sufficienza ai cingoli lunghi 1,2 metri.

Sulla parte anteriore, le sospensioni sono state adeguate al nuovo assetto rialzato e, grazie agli adattatori ad hoc, è stato possibile modulare l’escursione e la rotazione degli sci anteriori – sempre forniti da American Track Truck, Inc. –, agganciati ai mozzi delle ruote di fabbrica con dei distanziali. Il motore e la trasmissione sono stati montati in una posizione diversa e muniti di una piastra di protezione per evitare danni durante le escursioni sulla neve.

In confronto, il restyling estetico è stato relativamente semplice. Icon Image Graphics ha creato e applicato una livrea specifica per la nuova 370Zki e i fari sono stati verniciati di giallo per richiamare le maschere da neve.

Michael Bunce ha aggiunto: “La gamma di avventurosi veicoli invernali Nissan rimarrà in esposizione per tutta la durata del Salone, dal popolarissimo Rogue AWD ai potenti TITAN 4×4 e TITAN XD 4×4. Una volta ogni tanto è divertente scuotere un po’ il mercato con qualcosa di nuovo e inaspettato, proprio come Nissan 370Zki”.

 

Specifiche tecniche del concept Nissan 370Zki

Veicolo base: Nissan 370Z Roadster

Motore e trasmissione: Motore V6 DOHC da 3,7 L e 332 cavalli, cambio automatico a 7 rapporti, trazione posteriore

Tetto: In tessuto con tettuccio ad azionamento elettrico e rivestimento tessile interno

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: