La storia delle Frecce d’Argento negli scatti di Zoltán Glass

Fino a 30 luglio il Mercedes-Benz Center Milano ospita la straordinaria mostra fotografica “Speed and Spirit”, una selezione esclusiva di scatti di Zoltán Glass che fanno rivivere la leggenda delle Frecce d’Argento.

Fino al 30 luglio, i visitatori del Mercedes-Benz Center di via Gallarate, il più grande Centro di vendita e rappresentanza della Stella nel Sud Europa, potranno rivivere la leggenda delle Frecce d’Argento attraverso le immagini della mostra “Speed and Spirit”: una selezione esclusiva di scatti di Zoltán Glass che immortalano momenti di gare automobilistiche degli anni ’30, epoca in cui regnavano incontrastate le Frecce d’Argento.

In esposizione ben 78 immagini di Glass, rinomato fotografo ungherese, divenuto celebre per i sui scatti sul mondo delle competizioni automobilistiche. Il tema dominante delle fotografie sono le Silver Arrow, le leggendarie Frecce d’Argento, protagoniste di innumerevoli successi della Stella.  “Siamo orgogliosi di ospitare questa mostra” ha dichiarato Radek Jelinek, Amministratore delegato di Mercedes-Benz Milano. “Oltre ad essere di grande suggestione e a rivelare un arguto senso della prospettiva, le fotografie di Zoltán Glass testimoniano il prestigio delle Frecce d’Argento e costituiscono uno strumento unico, in grado di trasmettere ai visitatori la passione e la lunga tradizione di Mercedes-Benz nelle competizioni automobilistiche”.

La maggior parte delle fotografie esposte furono commissionate dalla Daimler-Benz AG nel corso degli anni ’30, quando Glass lavorava a Berlino. La mostra è divisa in due sezioni: ‘Speed’ e ‘Spirit’.  Nella sezione ‘Speed’, i visitatori potranno percepire le emozioni provate dai piloti sulla pit lane, a inizio gara e nel corso della competizione, mentre nella sezione ‘Spirit’ è stato ricostruito lo studio fotografico di Glass.

A rappresentare la velocità e lo spirito della Stella saranno, inoltre, in esposizione due protagoniste del passato: la Mercedes Monza, una racing car con motore da 2 litri a 8 cilindri che nel 1926 vinse il Gran Premio di Germania sul circuito berlinese AVUS e la Mercedes-Benz 200 Cabriolet C, la cui cuffia del radiatore caratterizzerà per decenni la linea delle berline Mercedes-Benz.

Nato a Budapest nel 1902, Glass è stato definito ‘il Picasso della macchina fotografica’.  Oltre alle fotografie scattate durante i saloni automobilistici e quelle che pongono al cento la tecnologia, l’esposizione racconta i momenti salienti della storia delle gare automobilistiche attraverso immagini che rappresentano un’importante documentazione visiva della leggenda delle Silver Arrow. Tra queste, la fotografia che ritrae Manfred von Brauchitsch al volante di una Freccia d’Argento poco prima dell’inizio del Gran Premio di Germania del 1934.

Gli archivi fotografici della DaimlerChrysler ospitano un’importante collezione delle immagini scattate da Glass durante le gare più importanti e in saloni dell’auto davvero eccezionali. La sua eredità, sotto forma di migliaia di negativi, è conservata oggi in Inghilterra al National Media Museum di Bradford.

Indirizzo: Mercedes-Benz Center – Via Gallarate, 450 – 20151 Milano
Orari di apertura:
Lunedì/ venerdì: 08:30-19:00
Sabato: 09:00-18:00 (domenica chiuso)

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: