DS VIRGIN RACING A PUNTI CON LYNN IN MESSICO

Nella capitale messicana il DS Virgin Racing ha dato prova ancora una volta di avere un ritmo competitivo.
Bird continua la corsa al titolo, rimanendo terzo nella classifica piloti.

Alex Lynn del DS Virgin Racing conclude a punti il suo E-Prix di Mexico City, acclamato dal pubblico esultante dell’Autodromo Hermanos Rodriguez.
Il pilota britannico ha mostrato un ottimo ritmo nelle qualifiche e, nonostante uno scontro nella FP2 si è qualificato in seconda posizione. Nono posto invece per il team mate Sam Bird per un problema alla sospensione.

Per la sostituzione del cambio, ambedue i piloti DS Virgin Racing hanno dovuto scontare una penalità in griglia, e sono dovuti partire rispettivamente in decima e diciannovesima posizione.
Grazie al giro di anticipo sul pit stop rispetto agli altri e a un buon cambio macchina, Bird è riuscito a risalire parecchio. Purtroppo un incidente con Prost gli ha fatto perdere posizioni, ma il britannico ha continuato ad attaccare e a battersi fino alla fine della gara.

Nel frattempo Lynn ha mantenuto un ritmo costante, difendendosi dagli attacchi. Dopo un buon pit stop, è tornato in pista in nona posizione e ha continuato ad attaccare. Con una strategia diversa rispetto a Bird, Lynn è riuscito a spingere al massimo a fine gara, e questo gli ha permesso di arrivare a punti.
Lynn ha detto “Oggi è andata veramente bene e, con la seconda posizione, abbiamo dimostrato di essere veloci sia nelle prove libere che nella Superpole, con un secondo posto. Purtroppo la penalità in griglia ci ha fatto partire decimi, posizione che siamo riusciti a conservare nonostante una gara agguerrita. La nostra performance odierna è stata positiva, e guardiamo con fiducia alla prova di Punta Del Este.”

Bird ha dichiarato “É stata una giornata di duro lavoro, e sapevamo che sarebbe stata difficile già dall’inizio del weekend, con la penalità in partenza, ma abbiamo mostrato un buon ritmo in ambedue le qualifiche. Per quanto riguarda la gara, sapevamo di dover cambiare qualcosa nella nostra strategia, ma purtroppo il tentativo non ha pagato. Comunque sono ancora terzo nella classifica piloti. Attendo con impazienza la gara di Punta Del Este tra poche settimane.”

Il Team Principal Alex Tai ha commentato: “Abbiamo affrontato questo weekend sapendo di trovare una situazione difficile, ma abbiamo dimostrato sin dall’inizio del weekend di avere il ritmo giusto per puntare in alto. Siamo andati forte in tutte le sessioni che precedono la gara, con il successo di Alex nella Superpole e il secondo posto, e Sam nella top ten. Concludere il week end con un solo punto è un po’ deludente, ma il team ha dimostrato di saper essere competitivo anche quando la lotta si fa dura. Siamo ansiosi di mostrare il nostro vero potenziale tra poche settimane a Punta Del Este.”

Il Direttore di DS Performance Xavier Mestelan Pinon ha aggiunto: “Il bilancio del weekend, con un solo punto, è piuttosto deludente, ma con la decima posizione di partenza per la penalità da scontare per ambedue le auto avevamo poche chance di salire. Tuttavia restiamo positivi. Siamo sempre terzi nella classifica piloti e siamo vicini alla Top 3 nel campionato a squadre. Il team si deve concentrare ora nella prossima prova di Punta Del Este, in programma tra due settimane, dove speriamo di tornare di nuovo competitivi.”

Il Campionato 2017/2018 FIA di Formula E ha debuttato a Hong Kong il 2 dicembre, preceduto da una stagione di prove iniziata il 2 ottobre a Valencia.

Campionato 2018 ABB FIA Formula E
Mexico City E-Prix – Risultati di gara:
1. Daniel Abt, Audi Sport ABT Schaeffler, 47 giri (25)
2. Oliver Turvey, NIO Formula E team, +6.398 (18)
3. Sebastien Buemi, Renault e.dams, +6.615 (15)
4. Nelson Piquet Jr, Panasonic Jaguar Racing, +7.015 (12)
5. Jean Eric Vergne, Techeetah, +6.546 (10)
6. Mitch Evans, Panasonic Jaguar Racing, +9.050 (8)
7. Antonio Felix Da Costa, Andretti Formula E, +17.157 (6)
8. Edoardo Mortara, Andretti Formula E, +26.511 (4)
9. Lucas Di Grassi, Audi Sport ABT Schaeffler, +29.208 (2, FL)
10. Alex Lynn, DS Virgin Racing, +29.515 (1)
17. Sam Bird, DS Virgin Racing, +44.982
Classifica piloti (dopo la gara 5):
1. Jean Eric Vergne, 81
2. Felix Rosenqvist, 69
3. Sam Bird, 61
4. Sebastien Buemi, 52
5. Nelson Piquet, 45
13. Alex Lynn, 9
Classifica Team (dopo la gara 5):
1. Techeetah, 99
2. Mahindra Racing, 90,
3. Panasonic Jaguar Racing, 74
4. DS Virgin Racing, 70
5. Renault e.dams, 59

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: