mdp_1762
Durante il più importante salone delle due ruote al mondo più di 2.600 appassionati motociclisti hanno potuto provare l’emozione del drifting su quattro ruote.
La passione del motociclista la si ritrova negli amanti delle auto più sportive ed emozionanti, per questo motivo la gamma BMW M era presente in forze al Salone Internazionale del Ciclo e Motociclo EICMA svoltosi a Milano dal 19 al 22 novembre 2015.

Oltre all’esposizione della BMW M3 all’ingresso della porta EST, delle BMW M4 Coupé e Cabrio nella zona centrale dell’esposizione era presente anche la BMW M6 Gran Coupé allestita con vernice speciale BMW Individual Frozen Grey e Competition Package da 600 CV e 700 Nm di coppia.
Inoltre, sulla pista MotoLive le nuove BMW X5 ed X6 M, le ultime nate in gamma BMW M hanno fatto da contorno alle competizioni in fuoristrada delle moto e la BMW M4 con livrea ufficiale BMW Driving Experience Powered by BMW M, guidata da un istruttore della BMW Driving Experience ha fatto un’esibizione di drifting su terra sulla pista di Flat Track prima delle premiazioni delle finali di supercross e apripista alle finali di Flat Track.
La supersportiva era dotata del sistema di scarico BMW M Performance e altri accessori BMW M Performance Parts.

Il maggior coinvolgimento di pubblico è sicuramente avvenuto nell’area esterna BMW Drifting Arena, dove i piloti della BMW Driving Experience a bordo di quattro BMW M235i Coupé hanno accompagnato più di 2.600 appassionati in un tracciato di drifting.
Le BMW M235i Coupé erano dotate del differenziale autobloccante BMW M Performance.

Le vetture in esposizione hanno permesso di registrare più di 900 contatti, mentre le attività della BMW Drifting Arena più di 2.600, con il picco massimo nel fine settimana, raddoppiando le prove dello scorso anno e raggiungendo una percentuale di conquista superiore al 90%.

BMW M Performance Parts
Gli accessori della gamma BMW M Performance Parts sono concepiti specificatamente per i singoli modelli BMW e sono stati sviluppati sfruttando decenni di esperienza in gara e la forza innovativa di BMW M GmbH. Grazie alla grande competenza dell’azienda, i clienti possono essere certi che le componenti in aftermarket si adattino precisamente al carattere e alle qualità dei singoli modelli. Essi soddisfano anche gli standard di qualità senza compromessi del BMW Group in termini di scelta dei materiali, di design e di qualità della lavorazione. Tutti i prodotti appartengono alla gamma di accessori BMW Original. Quando vengono montati in aftermarket, non compromettono in nessun modo i termini della garanzia per il veicolo in questione.

Di seguito alcuni esempi degli accessori montati sulla BMW M4 con livrea Driving Experience Powered by BMW M presente all’EICMA.

Sistema di scarico BMW M Performance: suono ancora più sportivo, con minor peso.
La costruzione leggera dell’impianto di scarico combina l’acciaio per dei condotti di scarico al titanio del silenziatore e riporta la scritta “M Performance” nella parte posteriore. I terminali di scarico BMW M Performance sono, inoltre, realizzati in fibra di carbonio e riportano il logo M logo. Il sistema di scarico BMW M Performance dispone di due livelli di regolazione delle caratteristiche acustiche, collegate al tasto di regolazione della dinamica di marcia.

Volante M Performance con Display da gara per le BMW M3 e M4.
Il volante BMW M Performance, rivestito in Alcantara, con finiture in carbonio e display da gara, fa la sua parte per assicurare che le BMW M3 e M4 consentano un’esperienza di guida particolarmente avvincente. Le finiture verniciate del volante in carbonio portano la scritta “M Performance”. Il rivestimento in Alcantara della corona del volante presenta cuciture nei tre colori BMW M. Inoltre, i poggia pollici incorporano un paio di pulsanti utilizzati per attivare le modalità Efficient Dynamics, Sport e Race. Il guidatore può utilizzare il display integrato nella parte alta della corona del volante per controllare, tra l’altro, le cambiate e i valori di accelerazione laterale/longitudinale. La modalità Sport consente al guidatore di accedere alla funzione cronometro con display per ore, minuti e secondi. Vengono visualizzati anche i valori di accelerazione laterale/longitudinale. Durante le sessioni di prove in pista, la modalità Race permette di visualizzare e memorizzare i tempi sul giro in minuti, secondi e centesimi di secondo. Possono anche essere memorizzati le velocità massime e i valori di massima accelerazione laterale/longitudinale per gli ultimi 50 giri completati.

Inoltre, calandra e fregi laterali nero lucidi M Performance, diffusore posteriore e calotte retrovisori esterni in carbonio e M Driver’s Package per velocità massima alzata a 280 km/h

BMW Driving Experience
BMW Italia offre al guidatore la possibilità di migliorare la propria guida, di addestrarsi al superamento di situazioni di emergenza, di perfezionare la propria tecnica e le capacità di utilizzo del veicolo con una scuola di guida sicura attiva dal 2006 e che ha già erogato circa 20.000 corsi.

BMW Driving Experience mette, oggi, a disposizione oltre 20 programmi differenti a partire dai corsi di avviamento alla Guida sicura dove il partecipante sarà accompagnato alla guida nelle principali situazioni di emergenza, fino ai corsi più sportivi con l’utilizzo delle BMW M.
BMW Driving Experience propone ai clienti – attuali e potenziali – una giornata da passare in pista per approfondire le tematiche relative alla guida sicura ed esercitarsi ad affrontare in maniera adeguata tutte le possibili situazioni di pericolo.
Guida sicura, Guida Sportiva, prevenzione delle situazioni critiche, tecniche di intervento. Nella sua struttura, il programma dei corsi BMW Driving Experience segue una logica formativa focalizzata alla percezione di ciò che la circolazione su strada può riservare, in termini di piacere di guida e facilità di spostamento ma anche di pericolo dovuto a casualità, fattori ambientali e a comportamenti propri e altrui. 
i corsi, della durata di uno o due giorni, si svolgono presso i principali  circuiti italiani:  Misano Adriatico, Monza, Mugello, Imola, Vallelunga, Binetto, Mores e Pergusa.
La BMW Driving Experience si avvale dell’esperienza di GuidarePilotare di Siegfried Stohr e dei suoi istruttori, un sodalizio iniziato con i primi corsi di guida BMW nel 1985.

Categoria: BMW

Comments are closed.